Che cosa sono gli algoritmi PDF

Che cosa sono gli algoritmi PDF. Che cosa sono gli algoritmi ePUB. Che cosa sono gli algoritmi MOBI. Il libro è stato scritto il 2019. Cerca un libro di Che cosa sono gli algoritmi su steamcon.it.
Steamcon.it Che cosa sono gli algoritmi Image

DESCRIZIONE

Cosa sono e come funzionano gli strumenti più misteriosi e geniali del nostro tempo. «Se ne parla di continuo, ma li conoscono (davvero) in pochi. Gli algoritmi sono un ingranaggio fondamentale nell'era dell'economia digitale e dei social network, dove tutto sembra amministrabile dalla 'mano invisibile' dei calcoli matematici» Qual è il segreto dei motori di ricerca di Google e Facebook? Dagli acquisti su Amazon fino alla possibilità di trovare un partner in rete, gran parte del progresso tecnologico del nostro tempo è dovuto all'applicazione di alcuni sofisticati e geniali strumenti: gli algoritmi. Gestiscono tutto ? musica, finanza, editoria ? e presto controlleranno anche ospedali e politica. Insomma, il futuro sarà fatto di algoritmi sempre più potenti e presenti nella nostra vita quotidiana. Ma che cosa sono? Gli algoritmi hanno origini antiche e non sono altro che procedimenti studiati per risolvere un determinato problema, ma non basta questa sintetica definizione per comprendere l'importanza e l'impatto che hanno nell'era di Internet. Ennio Peres ci spiega, ci racconta in modo semplice e chiaro i tanti aspetti pratici - e ludici - di questo affascinante argomento in un saggio divertente e ricco di esempi e curiosità.
DIMENSIONE 6,44 MB
ISBN 9788831002561
AUTORE Ennio Peres
SCARICARE LEGGI ONLINE

GLI ALGORITMI: cosa sono e come ci cambiano la vita di ...

Algoritmo di Euclide. E' un algoritmo che si usa per trovare il massimo comun divisore tra due numeri naturali qualsiasi. Se non sai cosa sia il massimo comun divisore (MCD), è semplicemente il numero naturale più grande in grado di dividere esattamente i numeri di partenza.

Algoritmo e Definizioni: definizione, caratteristiche e ...

Il primo algoritmo informatico è stato ideato dalla matematica britannica Ada Lovelace nella prima metà dell'800, per il calcolo dei numeri di Bernoulli. Dai tempi di Ada però le cose sono cambiate, e ora gli algoritmi vengono usati anche per scopi non puramente matematici, come la ricerca di un albergo o di un volo.

LIBRI CORRELATI