Io voto Shakespeare. La coscienza perduta della politica PDF

Leggi il libro di Io voto Shakespeare. La coscienza perduta della politica direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Io voto Shakespeare. La coscienza perduta della politica in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su steamcon.it.
Steamcon.it Io voto Shakespeare. La coscienza perduta della politica Image

DESCRIZIONE

Shakespeare e la sua immaginazione sono il punto di partenza per questa curiosa analisi sullo stato della nostra politica condotta da Marco Follini. I testi del Bardo hanno plasmato la nostra civiltà letteraria e rivelato non poche verità politiche. Soprattutto, nell'opera di Shakespeare, è la coscienza a emergere, e il suo valore nel discorso pubblico. È proprio questo, a ben vedere, il punto in cui la nostra trama politica si è spezzata: sul palcoscenico italiano si affollano grida e stridori, promesse e imbrogli, proclami e furbizie, ma manca l'onestà intellettuale di ascoltare quella vocina che dentro di noi ci avverte quando stiamo sbagliando, o facendo del male, o giocando sporco, o tradendo noi stessi e i nostri principi. O più semplicemente esagerando. Addentrandosi nella selva dei personaggi del teatro shakespeariano si rimane sorpresi nel trovare affinità e similitudini con la politica dei nostri giorni e l'evasione diventa un modo per ritrovare il senso delle proprie azioni, per immaginare un altro mondo, e un'altra politica.
DIMENSIONE 10,14 MB
ISBN 9788831712996
AUTORE Marco Follini
SCARICARE LEGGI ONLINE

Io voto Shakespeare by Marco Follini · OverDrive (Rakuten ...

Stanford Libraries' official online search tool for books, media, journals, databases, government documents and more.

Io Voto ShakeSpeare | Un altro blog di MyBlog

Io voto Shakespeare. La coscienza perduta della politica: Shakespeare e la sua immaginazione sono il punto di partenza per questa curiosa analisi sullo stato della nostra politica condotta da Marco Follini.I testi del Bardo hanno plasmato la nostra civiltà letteraria e rivelato non poche verità politiche.

LIBRI CORRELATI