L' arte di vivere PDF

L' arte di vivere PDF. L' arte di vivere ePUB. L' arte di vivere MOBI. Il libro è stato scritto il 2013. Cerca un libro di L' arte di vivere su steamcon.it.
Steamcon.it L' arte di vivere Image

DESCRIZIONE

"L'arte di vivere" raccoglie dieci scritti inediti di Alexander Lowen, il grande psicoterapeuta americano scomparso nel 2008. Una panoramica ricca e profonda dei pensieri di questo grande innovatore della psicoterapia, che costituisce un invito a mantenere viva la discussione sulla sua opera. Padre della Bioenergetica e uomo eclettico, Alexander Lowen era interessato a tutti i campi di espressione dell'essere umano ed era anche un eccellente divulgatore del proprio pensiero e della propria esperienza professionale. I testi contenuti in quest'opera sono stati scritti in momenti diversi della sua vita e rispecchiano la sua straordinaria vivacità intellettuale. Si tratta di riflessioni che spaziano nel campo della sessualità, dell'arte e della malattia. Si parte, infatti, da considerazioni generali sull'analisi bioenergetica, sulla guarigione della separazione tra mente e corpo nella società contemporanea, su come il suo maestro Wilhelm Reich considerava la sessualità, e sul senso del pudore nella civiltà contemporanea, per passate ai processi energetici che sottendono la musica di Beethoven e allo spirito della pittura impressionista, per concludere con le origini psicosomatiche del cancro e con il rapporto di questa terribile malattia con la rassegnazione.
DIMENSIONE 9,76 MB
ISBN 9788872737484
AUTORE none
SCARICARE LEGGI ONLINE

LETTURE/ "L'arte di vivere": il dono di sé può ancora ...

L'Arte di Vivere, dunque, promuove l'utilizzo dell'arte e dell'arteterapia come esperienze capaci di accrescere la qualità della vita e grazie all'impatto dei lavori esposti, contrasta anche il pensiero e lo sguardo, limitato e limitante, che troppo spesso si riserva alle persone con disabilità motoria.

Montaigne. L'arte di vivere - Sarah Bakewell - Libro ...

L'arte di vivere l'arte per Claudio Strinati è la capacità straordinaria, sempre alimentata e nutrita, di fare dell'arte il motore della sua vita. Rammento quando, oltre quarant'anni orsono, insieme a Italo Faldi, mi recai per la prima volta a casa sua.

LIBRI CORRELATI