Paesaggi dell'accoglienza. La governance dei rifugiati vista da Sud PDF

Siamo lieti di presentare il libro di Paesaggi dell'accoglienza. La governance dei rifugiati vista da Sud, scritto da Mariafrancesca D'Agostino. Scaricate il libro di Paesaggi dell'accoglienza. La governance dei rifugiati vista da Sud in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su steamcon.it.
Steamcon.it Paesaggi dell'accoglienza. La governance dei rifugiati vista da Sud Image

DESCRIZIONE

L'inasprimento delle politiche di ricezione dei richiedenti asilo e rifugiati evidenzia gravi rischi per il futuro della democrazia. Emergono, tuttavia, anche pratiche innovative di accoglienza e forme scoordinate di governance che si muovono al di fuori della consueta retorica umanitarista, promuovendo la partecipazione dei rifugiati alla costruzione di modelli più sostenibili di economia e società. Il volume analizza queste esperienze alla luce delle principali teorie che indagano il tema dell'accoglienza nel contesto europeo, per presentare poi i risultati di una ricerca empirica realizzata nelle città di Riace e Cosenza. L'obiettivo, nel complesso, è mostrare come all'insoddisfazione verso politiche d'asilo sempre più restrittive, oggi seguano dinamiche di rescaling dei processi decisionali che intensificano un conflitto costante intorno allo Stato, localizzando i diritti e fronteggiando dal basso i nuovi rischi sociali lasciati senza risposta dalle sovranità. Prefazione di Annamaria Vitale.
DIMENSIONE 7,27 MB
ISBN 9788868228439
AUTORE Mariafrancesca D'Agostino
SCARICARE LEGGI ONLINE

Multiculturale a chi? Aspettative degli immigrati a Genova ...

La governance dei rifugiati vista da Sud. L'inasprimento delle politiche di ricezione dei richiedenti asilo e rifugiati evidenzia gravi rischi per il futuro della democrazia. Emergono, tuttavia, anche pratiche innovative di accoglienza e forme scoordinate di governance che si muovono al di fuori della consueta retorica umanitarista, ...

Paesaggi dell'accoglienza: La governance dei rifugiati ...

Rifugiati: 4 luoghi comuni da smentire Si godono gli alberghi di lusso e 35 euro al giorno, pretendono il wi-fi e portano criminalità. Sono solo alcuni dei più diffusi (e pericolosi) stereotipi su migranti e rifugiati

LIBRI CORRELATI